Articolo 3

nessuno condòmino si può sottrarre al mantenimento delle parti comuni