opzioni

comodato

Nel caso il condominio deliberi, tramite assemblea 667 a nostro favore, la volontà di installare la bacheca elettronica condominiale, il contratto sarà di comodato, come regolato dal Codice civile, dagli articoli numerati da 1803 a 1812.

Gl’obblighi del condominio nei nostri confronti sono:

  • custodire il bene
  • assicurare la connessione alla rete elettrica
  • concedere l’accesso al tecnico

Noi ci occuperemo di tutto, incluso pagare il gettone pattuito al condominio, per ogni pubblicità che passa in bacheca.

noleggio

Nel caso il condominio o il fornitore del condominio, di solito l’amministratore, decida di acquistare una bacheca elettronica, offriamo la possibilità di un noleggio operativo attraverso i nostri partner, ossia, un canone mensile in carico a chi decide di acquistare la bacheca ad un tasso molto agevolato.

L’obbligo del condominio nei nostri confronti è pari a zero ma sarà il fornitore, colui che sponsorizza/acquista la bacheca a dettare le regole con il relativo condominio.

Noi ci occuperemo solamente di caricare nella bacheca i contenuti che il nostro committente ci ordinerà

vendita

A differenza del canone mensile, la vendita non prevede dilazioni o canoni ricorrenti. Molto semplicemente, a seguito di un ordine, verrà fornita la bacheca con tutti gli accessori e le opzioni che il cliente, condominio o fornitore di condominio, ci ha commissionato.

L’obbligo del condominio nei nostri confronti è pari a zero ma sarà il fornitore, colui che sponsorizza/acquista la bacheca a dettare le regole con il relativo condominio.

Noi ci occuperemo solamente di caricare nella bacheca i contenuti che il nostro committente ci ordinerà

chiedi un incontro

verifica

Prima di acquistare la bacheca elettronica è fortemente consigliato un sopralluogo preventivo per verificare, l’ambiente, gli interventi da svolgere, le opzioni richieste, le distanze, le posizioni e tutti gli adempimenti locali a cui rispondere